L’agopuntura è una metodica terapeutica riconosciuta da anni dall’ OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) che consiste nella infissione di un certo numero di sottilissimi aghi metallici in determinati punti cutanei e nella stimolazione delle zone interessate.

Agisce attivando meccanismi nervosi e bioumorali (endorfine, serotonina, ormoni) per riequilibrare quelle funzioni alterate dell’organismo che causano quella determinata patologia.

Ha un’azione:

  • Decontratturante generale
  • Antinfiammatoria
  • Sedativa e miorilassante
  • Antalgica
  • Vasomodulatore-trofica

L’agopuntura non si limita ad eliminare il sintomo, ma agendo sulle alterazioni presenti nell’organismo produce un’autentica azione curativa; l’Agopuntura infatti stimola le difese naturali dell’organismo e aiuta il nostro corpo a guarire da sé, diminuendo notevolmente l’utilizzo dei farmaci.

Molte sono le patologie per le quali è indicata l’agopuntura:

  • Patologie osteo-articolari e neurologiche
  • Patologie gastroenteriche
  • Patologie ginecologiche
  • Patologie autoimmuni